La due diligence per chi vende casa, strategie di vendita professionale

Il segreto per una trattativa immobiliare professionale? Due diligence per chi vende casa

Corso Due Immobiliare

Valuta questo articolo

La due diligence per chi vende casa, strategie di vendita professionale Totale 5.00 / 5 3 Voti

Ubicato in una strada importante … ad un solo minuto a piedi da Piazza del Duomo”

“Eleganza, classe, rappresentanza e signorilità coniugate a bellissime sensazioni da vivere ed emozioni da raccontare … una grandissima terrazza di 210 metri quadri dalla quale poter ammirare un bellissimo panorama con la cupola del Brunelleschi in primo piano…

Internet, quotidiani, periodici di settore, il panorama degli annunci immobiliari come quelli sopra riportati, complice anche una ripresa del mercato, sembra essere in costante aumento, cosi come in linea di massima sembra essere in crescita anche la professionalità dei valutatori immobiliari, o degli agenti immobiliari in genere.  Costoro infatti sempre più spesso si affidano a tecniche ad hoc per svolgere la propria professione, come la due diligence per chi vende casa.

Due diligence per chi vende casa: quanto è importante eseguire una valutazione professionale del bene (immobile o anche un attività commerciale ndr ) prima di procedere alla messa in vendita dell’oggetto?

Vendere un immobile, o cedere un attività è sicuramente un passo importante, sia per chi acquista sia per chi vende. Un investimento infatti, da qualunque parte lo si guardi, deve essere valutato con logica e professionalità.

Questo particolare  tipo di valutazione, chiamato appunto due diligence per chi vende casa, deve essere svolta da un consulente immobiliare esperto, un professionista che sia in grado di stilare nel miglior modo possibile tutti i documenti necessari ad avere un quadro, delle casa o dell’attività, il più completo possibile.

Una valutazione preliminare che offre, se eseguita da un professionista competente, un quadro chiaro della situazione e permette quindi una più rapido e proficuo svolgimento della trattativa economica.

Quali sono le caratteristiche, o le operazioni specifiche, di un lavoro di due diligence per chi vende casa?

Per quanto riguarda la due diligence relativa a chi vende casa (perché esiste anche una due diligence, speculare, per chi invece decide di comprare casa) ci sono alcuni passaggi ben precisi.

Sicuramente verrà eseguita una perizia sull’immobile, con cui si esamineranno tutti i dettagli (da quelli strutturali a quelli più prettamente burocratici), l’edificio potrà perciò essere venduto in maniera completamente legale e trasparente.

Quali sono i dettagli da considerare:

  • caratteristiche generali dell’edificio: le caratteristiche dell’immobile nel suo insieme generale ( zona d’ubicazione, descrizione del bene, gli attributi dimensionali e le pertinenze )

  • proprietà:  è un dettaglio assolutamente basilare in ogni trattativa di vendita, solo il reale proprietario può infatti procedere all’alienazione di un bene (e pensiamo a riguardo alla sconfinata casistica legale legata proprio ai titoli di vendita di un immobile  ndr)

  • regolarità urbanistica: è fondamentale procedere alla vendita di un bene solo dopo aver esaminato tutti i dati relativi; alla data di edificazione, alla licenza edilizia, all’agibilità, ad eventuali opere da sanare o condonare e alle relative spese per regolarizzarle.

  • stato di occupazione: sembra quasi ridicolo, ma, è indispensabile appurare che l’immobile che si vuole vendere sia libero o occupato, oppure sia gravato da un diritto di abitazione.

Passaggi che spesso vengono datti per scontato ma che nella realtà, se ben eseguiti, possono innalzare di diversi punti percentuali le probabilità di vendita dell’immobile.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.