La due diligence per chi compra casa: strategia di acquisto

L’importanza della due diligence per chi compra casa: come procedere ad un buon acquisto immobiliare

Corso Due Immobiliare

Valuta questo articolo

La due diligence per chi compra casa: strategia di acquisto Totale 5.00 / 5 5 Voti

Quale importanza riveste la disciplina della due diligence per chi compra casa oggi?

Comprare casa, soprattutto in Italia, è considerato come un investimento sicuro. Investire nel “mattone” ha fatto si che circa il 80 % degli italiani (dati ISTAT aggiornati al 2011 ndr) risulti essere proprietario di una casa. Comprensibile quindi l’attenzione dei media riguardo gli argomenti che abbiano a che fare con la casa.

Da vedere in quest’ottica anche la politica governativa che ha preannunciato di voler procedere all’eliminazione dell’IMU sulla prima casa dal 1 gennaio 2016.

Carte alla mano inoltre, il settore immobiliare è oggi in Italia uno dei settori dove sembra più visibile un inizio di ripresa, se è vero che nel primo semestre 2015 il volume degli investimenti in Italia è stato pari a 3,6 miliardi di euro, più del doppio rispetto allo stesso periodo del 2014.

In cosa consiste la disciplina della due diligence per chi compra casa?

Nonostante il periodo socio economico positivo, procedere all’acquisto di una casa rappresenta ancora oggi un impegno economico da affrontare con le dovute cautele. Un impegno che non può essere assolutamente preso “alla leggera”.

Ma vediamo quali sono secondo la disciplina della due diligence i passaggi per chi compra una casa

Sicuramente il primo passaggio è decidere in quale fascia di prezzo si trova l’immobile che vogliamo acquistare, dopo di che possiamo decidere se rivolgerci ad una figura professionale come quella di un agente immobiliare, un professionista con specifiche competenze (o per lo meno dovrebbe averle) nella materia della valutazione immobiliare.

L’agente immobiliare è un professionista, esperto nella valutazione immobiliare, la cui funzione principale è quella di mettere in relazione chi vende un immobile e chi invece ha l’intenzione di comprare

Riuscire ad identificare la nostra casa ideale, la nostra casa dei sogni, magari con l’aiuto di un agente immobiliare esperto, può essere sicuramente considerato un buon risultato, ma gli sforzi e le responsabilità di compratore e acquirente non terminano in questo momento.

Tra le caratteristiche professionali di un buon agente immobiliare troviamo infatti anche la capacità di effettuare un analisi completa dell’immobile in questione cosi da assicurarne la conformità alla legge.

E siamo quindi giunti al punto nodale della questione, la due diligence per chi compra, ma anche per chi vende,  è una delle capacità e della caratteristiche più importanti per un professionista della valutazione immobiliare, un bravo intermediatore infatti deve visionare ed analizzare tutta la documentazione relativa all’immobile, e fare quella che gli anglosassoni definiscono appunto “due diligence”, ossia la dovuta diligenza nella analisi dell’immobile da acquistare.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.