Albi professionali geometri, architetti, ingegneri periti, aperti ai laureati magistrali

Caduto il vincolo che non permetteva a tutti i laureati che avevano conseguito una laurea quinquennale il via libera all’iscrizione agli albi professionali

Corsi Crediti Geometri

Valuta questo articolo

Albi professionali geometri, architetti, ingegneri periti, aperti ai laureati magistrali Totale 5.00 / 5 2 Voti

Secondo il parere del Consiglio Universitario Nazionale (CUN) del 7 aprile potranno avere accesso agli esami di Stato anche coloro che sono in possesso di un percorso di studi quinquennale, specialistico o vecchio ordinamento. Gli albi professionali, tra cui albo geometri, saranno aperti anche ai laureati magistrali.

E’ caduto il vincolo che non permetteva a tutti i laureati che avevano conseguito una laurea magistrale quinquennale il via libera all’iscrizione agli albi professionali alle stesse condizioni dei laureati triennali. Così ha stabilito il CUN, con un parere del 7 aprile scorso.

Adesso potranno avere accesso agli esami di Stato anche coloro che sono in possesso di un percorso di studi quinquennale, specialistico o vecchio ordinamento.

Vita, morte e miracoli di una querelle lunga più di un anno.

Nel 2016 il Miur aveva escluso i laureati magistrali dai profili che potevano partecipare alle prove d’esame per iscriversi ad uno dei quattro albi che già prevedevano i laureati triennali, ovvero l’albo degli agrotecnici ed agrotecnici laureati, albo geometri laureati, dei periti agrari e dei periti industriali.

La posizione, a tratti apparsa intransigente da parte del MIUR, aveva portato a diverse richieste di chiarimenti da parte della categorie interessate, fino a giungere al ricorso alla giustizia amministrativa.

Ricorso che ha portato il Miur ha richiedere in via preventiva l’intervento chiarificatore del CUN. CUN che ha confermato la parità di possibilità professionali per tutti i laureati, sia di quelli triennali sia di quelli magistrali.

La novità ha suscitato reazioni di grande soddisfazione da parte dei Presidenti di tutti gli ordini interessati, che ne hanno apprezzato soprattutto il senso di modernizzazione. Tra questi, il Presidente del CNGeGL Maurizio Savoncelli che ha dichiarato: “L’orientamento espresso dal CUN è assolutamente condivisibile. Siamo consapevoli che per la nostra categoria si tratta, però, di una casistica: le richieste che riceviamo ogni anno sono pochissime”.

Corsi Crediti Geometri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.