Internet gratuito per una città sempre più Smart

La città di Cagliari, sempre più smart, ha una nuova rete Wi-Fi gratuita a disposizione dei cittadini e dei turisti.

Valuta questo articolo

Internet gratuito per una città sempre più Smart Totale 5.00 / 5 1 Voti

Realizzata grazie all’installazione di nuovi hot spot pubblici (per un totale di 37 hot spot)alla rete cittadina copre oramai circa il 40% del territorio urbano. Una rete sempre più diffusa e realizzata  interamente da cavi in fibra ottica di ultima generazione che contribuiscono a rendere il capoluogo sardo sempre più smart.

Collegarsi è semplice, da oggi navigare e connettersi agli hot spot gratuiti cittadini non sarà più un problema.

Una volta attivato il dispositivo per la connessione Wi-Fi nel proprio smart phone, tablet o computer portatile, è sufficiente selezionare la rete “Free Wi-Fi Ca” dall’elenco delle reti disponibili, aprire il browser per accedere alla schermata iniziale di navigazione e accettare le “Condizioni di utilizzo” cliccando il riquadro azzurro “Accetto” in fondo alla pagina.

Una volta concluse queste operazioni, si aprirà un’altra pagina contenente i link ai siti dell’amministrazione comunale e da lì si potrà iniziare la navigazione digitando l’Url nella barra in cima alla pagina. Per ciascun hot spot, la connessione ha un raggio di 100 metri e una durata di 3 ore consecutive per un massimo di 70 persone connesse contemporaneamente.

Gli elementi innovativi della rete “Free Wi-Fi Ca” sono numerosi, dalla velocità della connessione, al monitoraggio costante in remoto da parte dei tecnici informatici, fino alla sicurezza della connessione per gli utenti. In un periodo in cui il Wi-Fi è diventato ormai un servizio essenziale, il Comune di Cagliari si impegna a fornire ai propri cittadini e ai propri visitatori una doppia opportunità: essere connessi e navigare sul web, utilizzando anche i social media e le applicazioni per smart phone dei servizi urbani ed essere in contatto costante con l’amministrazione comunale che ha così la possibilità di comunicare agli utenti connessi qualunque informazione in tempo reale.

Il rinnovamento della rete wi-fi del Comune di Cagliari rientra negli interventi di qualificazione di alcune zone della città e si tratta, come l’ha definita il sindaco cagliaritano Massimo Zedda, di «un sistema semplice, intelligente nell’ottica della smart city costituita da reti tecnologiche al servizio dei cittadini, reti che abbiamo inserito nel progetto Smart Cities». Le prospettive per il futuro immediato vedono un ampliamento della rete wi-fi  con altre 11 zone nelle quali attivare altri hot spot, interventi che sembrano confermare le affermazioni di diversi esperti che dichiarano più o meno apertamente che il 2015 sarà l’anno della domotica.

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.