Incentivi per la Banda Larga?

Fino al 31 dicembre 2015 sarà possibile ottenere il credito d'imposta per la realizzazione delle reti a Banda Larga.

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

Al via gli incentivi per la Banda larga contenuti nello “Sblocca Italia”.

Gli incentivi per la Banda Larga contenuti nello Sblocca Italia prevedono la concessione di un credito d’imposta pari al 50% delle spese sostenute alle imprese che diano il via ad interventi infrastrutturali per la realizzazione di reti a Banda Larga. Contributi pubblici di fondamentale importanza per sviluppare il settore delle reti a Banda Larga, considerate dalla UE come fondamentali per tenere il passo di un mercato in continua mutazione.

Fondamentale quindi la diffusione di una rete a Banda Larga

A prevederli è l’articolo 6 del decreto Sblocca Italia, entrato in vigore lo scorso 11 novembre. L’obiettivo dichiarato è quello di promuovere gli investimenti per la realizzazione di reti di comunicazione elettronica a Banda Larga.

Il credito d’imposta maturato potrà essere utilizzato in sede di dichiarazione dei redditi e di dichiarazione sull’Imposta Regionale sulle Attività Produttive.

L’agevolazione spetta alle imprese che realizzino nuovi interventi infrastrutturali con le seguenti caratteristiche:

-per essi non devono essere previsti contributi pubblici a fondo perduto;

-devono essere realizzati sulla rete di accesso a Banda ultralarga, attraverso cui viene fornito lo stesso tipo di servizio all’utente;

-devono essere nuovi e non già previsti in programmi industriali o finanziari già esistenti alla data di entrata in vigore della legge di conversione;

-devono essere idonei ad assicurare il servizio a banda larga a tutti gli abitanti dell’area coinvolta;

-devono soddisfare gli obiettivi di pubblico interesse previsti dall’Agenda Digitale Europea;

-siano di importo non inferiore a 200 mila euro in caso di Comuni con popolazione inferiore ai 5 mila abitanti, a 500 mila euro per Comuni con popolazione compresa tra 5 mila e 10 mila abitanti e a 1 milione di euro in caso di Comuni con popolazione superiore ai 10 mila abitanti.

Corsi Crediti Geometri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.