Il nuovo volto di Piazza della Scala

Proclamato il vincitore del concorso internazionale di idee per la riqualificazione di Piazza della Scala, a Milano

Valuta questo articolo

Il nuovo volto di Piazza della Scala Totale 5.00 / 5 4 Voti

Pierpaolo Tonin è stupito, quasi incredulo, è lui infatti, alla guida di un gruppo di 4 professionisti italiani (Graziano Cavallini, Paola Franceschini, Giacomo Gatto e Davide Vernocchi) ad essersi aggiudicato il concorso di idee per riprogettare la centrale ed elegante Piazza della Scala di Milano, concorso promosso e gestito  dal Comune lombardo.

Il vincitore del concorso internazionale di idee per la riqualificazione urbana  del salotto milanese è stato proclamato nei giorni scorsi e come abbiamo già accennato è il gruppo guidato da Pierpaolo Tonin, architetto trevigiano classe 1984

Il progetto primo classificato su cui verrà ridisegnata la centralissima Piazza della Scala (al quale saranno assegnati 12mila euro, 5mila al secondo e 2.500 a terzo e quarto ndr)si basa su tre idee chiave:

  • conservare e valorizzare piazze, edifici storici e percorsi coperti presenti nell’area

  • creare un’unica area a “pedonalità privilegiata” come elemento di collegamento tra gli ambiti

  • ampliare e integrare le connessioni tra gli “episodi urbani” di qualità grazie alla posa di una nuova pavimentazione.

“Il progetto vincitore che ridisegnerà il volto di Piazza della Scala” ha commentato la giuria “si è distinto per la qualità complessiva del disegno, l’attenzione al contesto urbano, il rispetto delle indicazioni del bando e la ragionevolezza delle soluzioni prospettate per il traffico urbano”.

Molti i giovani tra i 209 partecipanti al concorso, realizzato con le modalità e gli strumenti di ConcorriMi, la piattaforma informatica ideata dall’Ordine degli Architetti di Milano, con Comune di Milano e Ordine Ingegneri, per gestire i concorsi, interamente on line, aperti, anonimi, premianti e vincolanti, garantendo un iter gestionale rapido, trasparente ed economicamente vincente. La piattaforma è stata già utilizzata, peraltro, per i tre concorsi internazionali destinati a cambiare volto a parte dell’area Isola-Garibaldi.

Storia di Piazza della Scala

La piazza è un’aggiunta relativamente recente al piano del centro di Milano. Il più antico edificio sulla piazza, Palazzo Marino, risale al secolo XVI: fu completato nel 1563 benché la facciata su Piazza della Scala sia stata realizzata come copia di quella su piazza san Fedele solo negli interventi ottecenteschi del Beltrami.

Corsi Crediti Geometri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.