Programmi per creare video: breve guida per PC e Mac

C’è chi gioca al dottore e chi invece da sempre sogna di diventare regista cinematografico: breve guida ai migliori programmi per creare video!

Corso 3D Studio Max

Valuta questo articolo

Programmi per creare video: breve guida per PC e Mac Totale 5.00 / 5 4 Voti

Quali sono i migliori programmi per creare video professionali o per lo meno semi-professionali? Diventare dei registi, giocare con le immagini, comporre delle scene, è il sogno di molti. In fondo, l’abbiamo ripetuto diverse volte in questi ultimi mesi, la figura del libero professionista, in particolare dell’architetto, è per molti aspetti assimilabile a quella di un artista grafico. Ingegneri, architetti, geometri, chi più chi meno, hanno un lato artistico che portava, spesso, i compagni più bravi in disegno a scegliere questa strada professionale

Ma tra il dire e il fare, come si suol dire, c’è il mare. Tra il pensare di realizzare dei video e il creare video la differenza è spesso segnata dalle competenze professionali acquisite e dai programmi per creare video che decidiamo di utilizzare.

Realizzare l’editing video in modo professionale è estremamente difficile, ma il mondo del web ha portato con sé nuove possibilità creative. Un video girato bene oppure montato efficacemente può diventare virale nel giro di poche ore e se riesce ad accelerare in partenza può raccogliere milioni di visitatori in poco tempo. Ma non solo, grazie all’editing video, all’uso di programmi specifici come 3D Studio Max, Lightworks, Imovie, sarà possibile dare un tocco creativo in più ai vostri rendering grafici.

3D Studio Max. 3d studio Max è uno dei più utilizzati e diffusi programmi per creare video attualmente disponibile sul mercato del web. 3D studio Max presenta un ampia serie di disponibilità avanzata (per poterlo utilizzare al meglio è consigliabile seguire un corso di formazione, in rete ne esistono diversi di ottima qualità).

Avidemux. Avidemux è uno tra i migliori programmi per creare video gratuiti esistenti. Include una vasta gamma di effetti avanzati che si possono applicare ai video e supporta tutti i principali formati di file video/audio. Una pecca, se cosi possiamo definirla, potrebbe essere l’interfaccia grafica non particolarmente curata, ma la usability risulta semplice e intuitiva, tanto da essere uno dei software preferiti dai principianti.

Windows Live Movie Maker. Un altro software per editing video molto interessante è ultima versione del noto programma per creare video targato Microsoft, Windows Movie Maker. Windows Live Movie Maker è un programma incluso all’interno del pacchetto Windows Live Essentials e permette di elaborare facilmente video importandoli dal PC o da dispositivi mobili. Grazie alla sua nuova interfaccia a schede, in perfetto stile Office, anche ai principianti potranno dividere/unire video, aggiungere titoli e musiche di sottofondo a questi ultimi in modo da ottenere risultati di altissimo livello.

Filmora. L’ex Wondershare Video Editor, Filmora è un programma a pagamento che può vantare oltre 300 effetti video, il software è considerato uno dei migliori programmi disponibili sia per Windows che Mac e grazie alla possibilità di creare video professionali in HD o 4K, senza doversi perdere in interfacce grafiche troppo complesse lo rende uno dei migliori programmi per creare video disponibili.

Lightworks è uno dei programmi per creare video più interessanti (è stato utilizzato nella fase di produzione di film conosciuti a livello mondiale come The Wolf of Wall Street, L.A. Confidential, Pulp Finction), completamente gratuito è dotato di interfaccia grafica minimalista cosi da offrire diverse funzioni a portata di mano. Lightworks può essere utilizzato gratuitamente o a pagamento. La principale differenza consiste, solamente, nell’assenza di alcune funzioni relative all’esportazione.

Con l’esplosione della moda dei Mac i programmi dedicati ai sistemi marchiati dalla mela sono diventati sempre più preformanti. IMovie è senza dubbio uno tra i migliori programmi per creare video in modo semplice e rapido. Il design moderno e le funzionalità di editing intuitive permettono di creare video e raccontare storie, in modo semplice e rapido. Allo stesso tempo, iMovie è disponibile anche come app per i dispositivi iOS, come iPhone, iPod Touch e iPad.

Se invece vi volete distinguere per un uso più professionale, Adobe Premiere Pro è il programma per creare video che fa per voi. Stiamo parlando di uno dei programmi professionali più utilizzati dai professionisti di Hollywood. Adobe Premiere Pro può essere testato gratuitamente per un periodo limitato, dopo di che è necessario acquistare la licenza singola o quella relativa alla suite Creative Cloud.

Se Adobe Premiere Pro è il programma per il video editing per eccellenza per chi utilizza un PC, Final Cut Pro X è la migliore alternativa di casa Cupertino. Final Cut Pro X è un’applicazione per fare video professionali in modo semplice, grazie ad un design intuitivo e un sistema rivoluzionario per la gestione della timeline.

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.