Dalla Sicilia, arriva il geometra esperto in sistemi di gestione ambientale

Un nuovo piano di studi per gli studenti degli Istituti CAT: arriva il geometra specializzato in sistemi di gestione ambientale

Corso Via Vas

Valuta questo articolo

Dalla Sicilia, arriva il geometra esperto in sistemi di gestione ambientale Totale 4.75 / 5 4 Voti

Dalla Sicilia, arriva il geometra esperto in sistemi di gestione ambientale. A Caltanissetta suona oggi una campanella speciale: un nuovo piano di studi per gli studenti dell’Istituto CAT riunisce docenti, geometri e realtà economiche. Al centro dell’incontro, una formazione che accredita i diplomati come un indispensabile punto di riferimento tecnico e giuridico, in grado di rispondere alle innumerevoli esigenze della filiera produttiva e della collettività

“Il geometra è un professionista versatile, in grado di intervenire agilmente nella tutela, salvaguardia e valorizzazione delle risorse del territorio e dell’ambiente; la sua formazione attuale lo rende un tecnico altamente qualificato in tale contesto, capace di inserirsi, a pieno titolo, fra i protagonisti dei green jobs, un vero e proprio esperto nella materia dei sistemi di gestione ambientale“.

Da questo dato di fatto, che il Presidente del Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati Luigi Mammano riassume incisivamente nelle sue parole di apertura, ha tratto spunto per avviare un tavolo di lavoro con gli istituti CAT (Costruzioni, Ambiente e Territorio) di Caltanissetta, Mussomeli, Mazzarino e Gela. L’intento è un piano di studi dedicato, che affina ulteriormente la preparazione scientifica dello studente, una ‘curvatura’ come spiegano i docenti e i dirigenti scolastici, che hanno accolto con entusiasmo la proposta.

Questo al centro del convegno “Acqua, Aria, Terra ….”Rifiuti”: Geometri per l’ambiente – La figura professionale del geometra in materia di sistemi di gestione ambientale“, promosso dal Collegio Provinciale dei Geometri di Caltanissetta, a cui prendono parte il Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli, il Presidente CIPAG Fausto Amadasi, il Vice Presidente CIPAG Diego Buono e il Consigliere nazionale CNGeGL Serafino Frisullo. Una presentazione che, nel fitto programma, riunisce autorità locali, esponenti dell’apparato scolastico, esponenti del tessuto socioeconomico, che testimoniano la forte coesione che sostiene questo percorso innovativo.

“L’iniziativa vuole aumentare le opportunità per i giovani” conclude il Presidente Luigi Mammano” e rivelarsi uno strumento tempestivo a loro disposizione, per proiettarli subito verso le nuove frontiere occupazionali”.

“Abbracciare il futuro e farlo proprio” è stato invece l’invito del Presidente CNGeGL Maurizio Savoncelli, che ha esortato gli studenti intervenuti a sostenere il territorio nazionale nello sviluppo green con la professione di geometra. “Ponete l’attenzione sulla qualità di vita, sulla qualità del costruito e sulla qualità delle condizioni che devono essere garantite all’uomo e al cittadino”.

All’invito rivolto alla platea di studenti di “entrare nella risoluzione di un problema vero e reale, del nostro nostro tempo”, ha aderito anche il Presidente CIPAG Fausto Amadasi, ricordando che “questo è il ruolo, con la R maiuscola, della nostra categoria; in questo la differenza la fanno solo i tecnici e, per comprenderlo, basta accendere la televisione in questi giorni”.

Corsi Crediti Geometri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.