Aumenti per ristrutturazioni ed efficienza energetica

Aumenti per ristrutturazioni ed efficienza energetica Fisco
31 ottobre 2014 Non ci sono commenti

I contribuenti che faranno nel 2015 lavori di ristrutturazione edilizia o relativi all’efficienza energetica dell’immobile continueranno ad applicare le aliquote di detrazione fiscale relative al 2014, cosi come prorogate dalla Legge di Stabilità. Nulla di nuovo quindi se non che  raddoppia  la ritenuta d’acconto.  Dal 4 all’8%. Detrazioni 50% e

continua a leggere

Addio al Regime dei Minimi, il nuovo forfait al 15%

Addio al Regime dei Minimi, il nuovo forfait al 15% Fisco
30 ottobre 2014 1 Commento

Sostanziali le novità sul Regime dei Minimi. La Legge di Stabilità 2015 prevede un aumento dell’imposta sostitutiva dal 5 al 15%. La norma se approvata, segnerebbe la scomparsa definitiva del cosiddetto Regime dei Minimi, o per lo meno, ne segnerebbe fortemente l’esistenza. Un Regime dei Minimi meno agevolante ma vediamo l’altra faccia

continua a leggere

IVA al 4% per ristrutturazioni o riqualificazioni energetiche

IVA al 4% per ristrutturazioni o riqualificazioni energetiche Fisco
23 ottobre 2014 Non ci sono commenti

La notizia era nell’aria già da tempo ma la quasi certezza è arrivata solo nelle ultime ore. Da indiscrezioni sembra essere stata inserita nei lavori di modifica e correzione in opera sul Decreto Sblocca Italia una riduzione del’IVA al 4% invece dell’attuale 10%. Una misura che vuole incentivare il recupero

continua a leggere

TFR in busta paga: allarme liquidità per le PMI

TFR in busta paga: allarme liquidità per le PMI Fisco
1 ottobre 2014 Non ci sono commenti

La novità in tema di Trattamento di Fine Rapporto (TFR) e busta paga che potrebbe essere inserita nella Legge di Stabilità 2015 sta allarmando le PMI, perché potrebbe creare seri problemi di liquidità alle imprese con meno di 50 dipendenti. La misura allo studio del Governo prevede infatti la possibilità

continua a leggere

Taglio al cuneo fiscale per le imprese

Taglio al cuneo fiscale per le imprese Fisco
24 settembre 2014 1 Commento

Forte e decisa apertura del Governo al taglio del costo del lavoro attraverso una progressiva riduzione del cuneo fiscale per le piccole e medie imprese italiane. La manovra in programma nella finanziaria 2015 è stata confermata anche dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan a margine dei lavori del G20 finanziario

continua a leggere

Investimenti in start-up innovative: prevista la detraibilità dal redito.

Investimenti in start-up innovative: prevista la detraibilità dal redito. Fisco
20 settembre 2014 Non ci sono commenti

Più in particolare, nel decreto in commento per persone fisiche e società è prevista una detrazione del 19% e 25% dall’Irpef e del 20% e 27% dall’Ires negli anni 2013, 2014 e 2015. Difatti, così come previsto all’articolo 29 del Decreto Sviluppo bis ( DL 179/2012 convertito in L. 221/2012), le persone

continua a leggere

Transazioni commerciali più facili nell’Unione Europea

Transazioni commerciali più facili nell’Unione Europea Fisco
19 settembre 2014 Non ci sono commenti

Partirà il prossimo primo ottobre il regime MOSS (“mini one stop shop”) per le transazioni e-commerce all’interno dell’Unione Europea. Da ottobre l’Agenzia delle Entrate attiverà sul proprio sito istituzionale lo sportello unico che renderà più semplice l’adesione al regime IVA del mini sportello unico, o MOSS, per i servizi di

continua a leggere

L’Italia alle prese con la TASI

L’Italia alle prese con la TASI Fisco
12 settembre 2014 Non ci sono commenti

Tempo scaduto per tutti quei comuni che non hanno inviato le delibere TASI 2014 alla piattaforma delle Finanze. Il termine ultimo era il 10 Settembre dopo di che le decisioni sulle modalità di pagamento sarebbero diventate di esclusiva competenza degli organi statali. Per i comuni che non hanno provveduto a

continua a leggere

La mancata ricezione delle ritenute d’acconto

La mancata ricezione delle ritenute d’acconto Fisco
2 agosto 2014 Non ci sono commenti

La certificazione delle ritenute in acconto subite è uno dei temi più sentiti da parte dei professionisti in sede di elaborazione della dichiarazione dei redditi. Il meccanismo, nonostante sia noto e codificato da tempo, può dar luogo a problematiche assai delicate. L’articolo 25 del DPR 600/73 obbliga il committente a

continua a leggere

Una radicale revisione

Una radicale revisione Fisco
1 agosto 2014 Non ci sono commenti

“Siamo convinti sia necessaria una radicale revisione del sistema impositivo accompagnata  da regole chiare e certe per i contribuenti” afferma Gaetano Stella presidente di Confprofessioni “L’idea della dichiarazione dei redditi precompilata e inviata a casa dei contribuenti è, allo stato dell’attuale legislazione tributaria, una pura utopia”. Parole forti e dirette quelle del

continua a leggere