Esame di Stato Ingegnere 2016: il MIUR ha pubblicato date, sedi e modalità di svolgimento

È stata pubblica dal MIUR l’ordinanza ministeriale numero 112 con la quale vengono ufficializzate date, sedi e modalità di svolgimento del prossimo Esame di Stato Ingegnere 2016

Corsi Crediti Ingegneri

Valuta questo articolo

Esame di Stato Ingegnere 2016: il MIUR ha pubblicato date, sedi e modalità di svolgimento Totale 4.29 / 5 7 Voti

È stata pubblica dal MIUR l’ordinanza ministeriale numero 112 con la quale vengono ufficializzate date, sedi e modalità di svolgimento del prossimo Esame di Stato Ingegnere.

La circolare, pubblicata sul sito del Ministero lo scorso 1 Marzo 2016, mette finalmente nero su bianco date, sedi e modalità  di svolgimento degli esami di abilitazione delle professioni regolamentate.

Quali sono le date da ricordare per coloro che avessero intenzione di partecipare all’imminente Esame di Stato Ingegnere 2016?

Le sessioni di esame per quanto riguarda gli ingegneri sono due. Una sessione estiva e una sessione autunnale:

  • Per quanto riguarda la sessione estiva il termine di iscrizione al prossimo esame di Stato Ingegnere sarà il 23 maggio 2016. L’inizio delle prove d’esame per le lauree quinquennali in ingegneria è fissato per il 15 giugno 2016, mentre per le lauree triennali in ingegneria è fissato per il successivo 22 giugno 2016.

  • La sessione autunnale invece avrà come termine ultimo di iscrizione il prossimo 19 ottobre 2016. L’inizio delle prove d’esame per le lauree quinquennali è fissato per il 16 novembre 2016, mentre per le lauree triennali è fissato per il successivo 23 novembre 2016.

Quali sono le sedi d’esame in cui si terranno gli esami di abilitazione professionale per ingegneri?

Le sedi per l’esame di Stato Ingegnere 2016 e per l’esame di stato per ingegneri junior sono 37, distribuite un po’ su tutto il territorio nazionale; Ancona, Bari (Politecnico), Benevento (Univ. Del Sannio), Bergamo, Bologna, Brescia, Cagliari, Camerino (settore Ingegneria dell’Informazione), Campobasso (Univ. Del Molise), Cassino, Castellanza (VA) (Libera Univ. C. Cattaneo), Catania, Cosenza (Univ. Della Calabria), Firenze, Genova, L’Aquila, Lecce, Messina, Milano (Politecnico), Milano Bicocca (settore Ingegneria dell’Informazione), Modena, Napoli (Univ. Federico II), Napoli (II Univ.), Padova, Palermo, Parma, Pavia; Perugia, Pisa, Potenza (Univ. della Basilicata), Reggio Calabria, Roma “La sapienza”, Roma “Tor Vergata”, Roma Tre, Roma (Campus Bio Medico), Salerno, Torino (Politecnico), Trento, Trieste, Udine, Venezia “Ca Foscari” (settore Ingegneria dell’Informazione).

Come è strutturato l’albo professionale dell’ordine degli ingegneri? Quali sono le competenze per gli iscritti alla sezione A dell’Albo degli Ingegneri e quali invece per gli iscritti alla sezione B dell’albo  dell’ordine degli ingegneri? Quali sono i titoli professionali ammessi?

La suddivisione è stata introdotta in Italia con il Decreto del Presidente della Repubblica numero 328 del 2001. Il decreto in questione ha infatti dato vita alla sezione A e alla sezione B dell’albo degli ingegneri (a loro volta le sezione risultano suddivise in; civile e ambientale, industriale, dell’informazione).

Iscritti Sezione A albo professionale degli ingegneri:

  • per quanto riguarda il settore civile e ambientale, è ammesso l’uso del titolo di ingegnere civile e ambientale;

  • per quanto riguarda il settore industriale,  si utilizza il titolo professionale di ingegnere industriale;

  • per il settore dell’informazione invece,  il titolo professionale che si acquisirà a seguito dell’esame di stato ingegnere è quello di ingegnere dell’informazione.

Per quanto riguarda invece gli iscritti alla sezione B dell’albo spetteranno i titoli di; ingegnere civile e ambientale iunior per quanto riguarda il settore civile e ambientale, ingegnere industriale iunior per quanto riguarda il settore industriale, ingegnere dell’informazione iunior invece per quanto riguarda il settore professionale dell’informazione.

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.