Efficienza energetica: come riqualificare la propria casa?

Quando si parla di efficienza energetica la domanda che nasce quasi spontanea è “come posso riqualificare la mia casa” ?

Corso Energy Manager

Valuta questo articolo

Efficienza energetica: come riqualificare la propria casa? Totale 5.00 / 5 4 Voti

Come posso riqualificare energeticamente la mia casa? Sono in tanti a chiederselo, vuoi una sempre maggior coscienza sociale, vuoi una maggiore diffusione di incentivi e sgravi fiscali, ma l’interesse per le riqualificazioni energetiche degli edifici sembra prendere piede anche in Italia.

Certo, gli standard qualitativi Nord Americani o Scandinavi sono ancora lontani, ma anche in Italia, oramai da diversi anni, chi decide di ristrutturare o riqualificare la propria casa può decidere di farlo e di beneficiare di importanti sgravi fiscali (sgravi fiscali che la legge di Stabilità 2015 ha prorogato fino al 31 dicembre 2015, mantenendo l’aliquota massima precedentemente applicata, sia per gli interventi di ristrutturazione (50%), sia per le opere di riqualificazione energetica degli edifici (65%) ndr ).

Come si può riqualificare la propria casa  ?

Le opportunità e le tipologie di intervento nell’ambito della riqualificazione energetica sono molteplici e di diverso tipo, quasi per tutte le tasche potremo dire.

Essenzialmente pero alla domanda “come riqualificare casa” si può rispondere con tre diversi tipi di intervento:

  • interventi di riqualificazione sull’involucro, scegliendo di isolare le murature esterne, la copertura, gli eventuali solai contro terra o sostituendo gli infissi con altri molto più performanti (a doppia o tripla camera con la presenza di gas basso emissivi nelle camere d’aria, o sottoposti a particolari trattamenti superficiali);

  • interventi di riqualificazione sull’impianto di climatizzazione invernale, sostituendo la propria vecchia caldaia con una a condensazione e/o pompe di calore, magari modificando il sistema distributivo e di regolazione ed inserendo al posto dei tradizionali caloriferi dei pannelli a pavimento;

  • in aggiunta si può ricorrere all’impiego di fonti energetiche rinnovabili.

Riqualificare casa però non è un attività che tutti possono svolgere autonomamente. Per stabilire quali siano gli interventi più idonei per rendere più efficiente la nostra casa infatti, è vivamente consigliato rivolgersi ad un  consulente energetico riconosciuto. Il consulente energetico infatti è una figura professionale, ufficialmente riconosciuta dallo stato e dagli ordini professionali, che si occupa di valutare e consigliare i clienti su quali interventi di riqualificazione energetica realizzare.

Come procede il consulente energetico per riqualificare una casa?

Innanzitutto l’Energy Manager realizza un sopralluogo dell’abitazione, anche attraverso l’uso  di termo camere. Solo dopo sarà infatti possibile realizzare una diagnosi energetica che porti a quantificare i costi e a ipotizzare gli interventi da mettere in campo.

Quali sono i parametri da tenere in considerazione se si decide di riqualificare la propria abitazione?

I parametri sono tantissimi, si va infatti dallo studio preliminare della tipologia edilizia in questione (intervenire su un appartamento è profondamente diverso che intervenire su una villa di campagna ndr ), alla zona climatica in cui è stato edificato l’immobile (climi freddi o climi caldi, secchi o umidi interferiscono in maniera spessa determinante sulle scelte di riqualificazione energetica ndr ), ultima, ma sicuramente non per importanza visti i tempi che si stanno vivendo, vi è la questione economica degli interventi da realizzare. Sgravi fiscali a parte infatti (anche per questo aspetto è consigliato rivolgersi ad un professionista che ci sappia guidare nella scelta di quali strumenti utilizzare ndr ) a seconda dell’intervento che si decide di attuare è necessario un diverso investimento iniziale di capitali.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.