Eccellenze italiane in architettura: prestigioso riconoscimento per il Poliba

Eccellenze italiane in architettura. Ubaldo Occhinegro, premiato a Londra presso la prestigiosa Royal Society of Arts per la ricerca di dottorato sull’architettura dei castelli e palazzi di Federico II in Italia meridionale

Valuta questo articolo

Eccellenze italiane in architettura: prestigioso riconoscimento per il Poliba Totale 5.00 / 5 4 Voti

Pugliese di Taranto, 32 anni, ex studente di architettura e docente a contratto del Politecnico di Bari, è stato ricevuto dal Principe Carlo d’Inghilterra presso la residenza privata di Clarence House

Ubaldo Occhinegro, pugliese di Taranto, studente di architettura, architetto, dottore di ricerca, docente a contratto del Politecnico di Bari, è vincitore dell’INTBAU (International Network for Traditional Architecture and Urbanism), Excellence Award 2016, per la categoria Talenti Emergenti.

Il riconoscimento gli è stato attribuito a Londra, presso la prestigiosa Royal Society of Arts, in occasione del Congresso Mondiale INTBAU, per il suo lavoro di ricerca dottorale dedicato ai castelli Federiciani nel Sud Italia.

La ricerca è stata condotta nel Politecnico di Bari, Dipartimento DICAR, nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Progettazione Architettonica per i Paesi del Mediterraneo.
Gli studi di Occhinegro, si incentrano sull’esame architettonico dell’architettura Sveva in Italia Meridionale, e, principalmente, sugli aspetti progettuali e costruttivi dei castelli e palazzi di Federico II realizzati in Puglia e Sicilia tra il 1230 ed il 1250.

In particolare, dalla ricerca sui castelli Federiciani, scaturisce una nuova ipotesi sulla funzione di Castel Del Monte, elaborata assieme al prof. Giuseppe Fallacara del Politecnico di Bari, presentata ufficialmente nel 2014 presso il Parlamento Europeo di Bruxelles ed oggetto di due monografie. Tale ricerca, che ha riacceso i riflettori sul tema del fine e uso del Castello pugliese, così diverso e unico al Mondo, ha portato al primo Congresso Interdisciplinare su Castel del Monte, tenutosi presso il Dipartimento DICAR del Poliba nel 2015 con la partecipazione ed i contributi di 30 accademici di varie nazionalità.

“La ricerca ed i virtuosistici disegni progettuali di Ubaldo” si può leggere nelle motivazioni del premio “catalogano le tipologie e le tecniche costruttive dei castelli militari e residenziali costruiti nel Sud Italia dall’Imperatore Federico II Hoenstaufen tra il 1220 ed il 1250. Questi castelli rappresentano una fusione unica di stili architettonici differenti. Il progetto presentato si configura come un indispensabile report sulla condizione attuale di queste fabbriche ed un utile ricostruzione grafica di ciò che è scomparso e rappresenta inoltre un lavoro dai grandi meriti artistici.La giuria ha premiato l’eccezionale abilità grafica di Ubaldo comparando il suo lavoro a quello di Piranesi; un lavoro che contribuisce ad arricchire la conoscenza degli aspetti tecnologici, innovativi ed ingegneristici.”

L’INTBAU Excellence Awards quest’anno ha premiato quattro categorie: nuova costruzione; design urbano; l’impegno della comunità; talenti emergenti.

I vincitori del premio hanno avuto l’onore infine, di essere ricevuti dal Principe Carlo d’Inghilterra, fondatore della Prince Foundation e di INTBAU, presso la Dimora Reale di Clarence House. In questa occasione Sua Maestà ha elogiato i vincitori dell’Excellence Award discutendo con interesse su ognuno dei progetti esposti. La prossima edizione 2017 del congresso internazionale INTBAU si terrà in Italia, a Milano.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee.
“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile” P.R.