Architetti: partirà da Bari il percorso di avvicinamento all’VIII Congresso Nazionale CNAPPC

Architetti: partirà da Bari il percorso di avvicinamento all’VIII Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani che si terrà a Roma, all’Auditorium Parco della Musica, dal 5 al 7 luglio prossimi.

Crediti Formativi Architetti

Valuta questo articolo

Architetti: partirà da Bari il percorso di avvicinamento all’VIII Congresso Nazionale CNAPPC Totale 5.00 / 5 1 Voti

Partirà da Bari il prossimo 2 febbraio il percorso di avvicinamento all’VIII Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani che si terrà a Roma, all’Auditorium Parco della Musica, dal 5 al 7 luglio prossimi. Un appuntamento con il quale il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori – a dieci anni dall’ultimo Congresso tenutosi a Palermo – intende offrire un significativo contributo al dibattito sul futuro dell’abitare, delle città e dei territori, proponendo un nuovo paradigma della qualità della vita urbana, ripensandone il modello.

Caratteristica del Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani sarà proprio quella di essere il punto arrivo di una serie di incontri e di dibattiti sul territorio – organizzati dal Consiglio Nazionale in sinergia con gli Ordini territoriali, con le Federazioni e le Consulte regionali – nei quali saranno coinvolti, per realizzare un vero e proprio ascolto dei bisogni delle comunità, i cittadini, le associazioni, i rappresentanti delle istituzioni e delle autonomie locali, della politica, della cultura, dell’economia, della ricerca e la comunità degli architetti. Dal Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani saranno lanciate una serie di proposte per realizzare una politica strategica per le città. Città, quelle a cui pensano gli architetti italiani, che diventino sempre più un luogo desiderabile dove vivere, lavorare, incontrarsi, formarsi, conoscere e divertirsi: un luogo attrattivo, dunque, da tutti i punti di vista.

Per quanto riguarda Puglia e Basilicata, il Consiglio Nazionale insieme agli Ordini delle due regioni ha organizzato un incontro – per approfondire e declinare localmente gli obiettivi del Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani- che si terrà, dalle ore 9, al Centro Congressi Villa Romanazzi Carducci.

All’incontro parteciperanno, tra gli altri, Michele Emilano e Marcello Pittella, presidenti della Regione Puglia e della Regione Basilicata; Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente nazionale Anci; Gjon Radovani, già viceministro allo Sviluppo economico urbano della Repubblica di Albania e attualmente consigliere internazionale per i programmi di cooperazione in Albania; Carla Tedesco, assessore all’urbanistica e politiche del territorio del Comune di Bari.

Nel corso della mattinata verranno illustrati i dati della ricerca che il Consiglio Nazionale degli Architetti ha commissionato al Cresme “Come cambiano le città europee – cosa sta succedendo in Puglia e Basilicata”.

Professional USB
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.