La giustizia alternativa e il ruolo dei geometri nella redazione di una consulenza tecnica d’ufficio

Per redigere una corretta consulenza tecnica ufficio in mediazione non si può assolutamente prescindere dall’avere un dato tecnico

Corso ctu consulente tecnico d’ufficio

Valuta questo articolo

La giustizia alternativa e il ruolo dei geometri nella redazione di una consulenza tecnica d’ufficio Totale 5.00 / 5 1 Voti

Si è svolto pochi giorni fa, nell’Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati, il I Simposio Nazionale sulla “La Giustizia Alternativa”. Fra i relatori, è intervenuto anche il geometra Domenico D’Ulisse, Segretario del Collegio Geometri di Lecco che ha ev idenziato alcuni aspetti fondamentali per la redazione di una consulenza tecnica d ufficio.

Il Convegno “La Giustizia Alternativa – I Simposio Nazionale” ha affrontato diverse tematiche collegate allo studio, all’applicazione e alla promozione degli strumenti di Giustizia Alternativa e alle prospettive future della consulenza tecnica d’ufficio. L’evento ha fatto da sfondo alla presentazione del progetto di costituzione di un Tavolo Bilaterale Italia-USA in materia ADR e del Protocollo di Intesa tra il Ministero della Giustizia e l’Osservatorio sull’uso dei Sistemi ADR per l’informazione, la formazione e il monitoraggio dei consulenti tecnici ufficio all’interno dei Tribunali.

All’interno del convegno è stata sviluppata un intera sezione dedicata a “La consulenza tecnica d ufficio nei procedimenti ADR: opportunità, criticità, effetti nel giudizio – Casi pratici applicati alla mediazione civile, alla negoziazione assistita, all’arbitrato e agli strumenti conciliativi”. IN questa sezione è intervenuto tra gli altri il geometra Domenico D’Ulisse, Segretario del Collegio Geometri di Lecco, e per l’occasione unico rappresentante della categoria dei Geometri Italiani. D’Ulisse è stato invitato a fornire la propria testimonianza in qualità di esperto di consulenza tecnica ufficio nei procedimenti di mediazione”

“Si tratta di uno strumento ancora poco conosciuto, per molti aspetti aderente alla CTU in tribunale, ma calato all’interno di un procedimento completamente differente, e con finalità diverse”, ci racconta Domenico D’Ulisse.

“Quello che ho imparato in 10 anni di lavoro in questo campo” continua D’Ulisse “è che per una corretta consulenza tecnica d’ufficio in mediazione, per tentare di comporre un accordo, non si può prescindere dall’avere un dato tecnico. All’interno del procedimento di mediazione il CTU deve essere visto come una figura che si affianca al mediatore principale per fornire le necessarie competenze tecniche in una data materia”.

Per quale motivo la figura professionale di un Geometra potrebbe essere fondamentale per il futuro della materia? Quale marcia in più hanno in geometri nel redigere una consulenza tecnica d ufficio?

“Essere un geometra è stato un vantaggio ed un importante punto di partenza per sviluppare poi doti professionali e caratteriali utili a svolgere tale compito” ci racconta D’Ulisse ““Ho sempre creduto nella mediazione, ma credo di essere arrivato ad acquisire determinate competenze anche grazie alla forma-mentis che mi deriva dal mio essere geometra. La nostra attività è da sempre storicamente legata all’accertamento dei confini. In uno dei primissimi corsi di formazione che ho fatto mi è stato insegnato che – Il confine tra due fondi non è sempre dove dice il frazionamento, ma dove le parti vogliono che sia -.”

Perchè la professione di consulente tecnico d’ufficio può rappresentare un importante sbocco professionale per i geometri italiani?

“Questa è sicuramente una professione che suggerisco ai giovani geometri, non dal punto di vista meramente economico perché purtroppo non è una attività molto remunerativa, quindi bisogna sicuramente abbinarla ad altri incarichi. Ma è un compito da svolgere con molta passione e preparazione; le tecniche di mediazione insegnano anche a risolvere i conflitti quotidiani, con i clienti o nella vita in generale. E la mia specializzazione mi ha portato oggi a vivere una grande soddisfazione personale: dopo anni di studio e lavoro su questi argomenti, sono arrivato a svolgere una relazione da esperto, in una sede così prestigiosa come la Camera dei Deputati, e dinanzi ad una platea di illustri professionisti. Il mio auspicio è che tale esperienza possa contribuire ad una nuova visione, ancor più polivalente, della figura professionale del geometra e di tutta la Categoria”.

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.