Misure di finanziamento attive a sostegno dei liberi professionisti: i bandi di finanziamento disponibili

Gli analisti di GEOWEB S.p.A hanno effettuato il consueto monitoraggio mensile per facilitare gli iscritti ad orientarsi tra le opportunità offerte da specifici bandi di finanziamento attivi

Corsi Crediti Geometri

Valuta questo articolo

Misure di finanziamento attive a sostegno dei liberi professionisti: i bandi di finanziamento disponibili Totale 5.00 / 5 3 Voti

Equiparati alle piccole e medie imprese secondo la normativa europea e italiana, i liberi professionisti sono destinatari di finanziamenti agevolati, volti alla crescita e all’individuazione di nuove opportunità di lavoro in ambito comunitario, nazionale e regionale. Dopo anni di quasi esclusione infatti i liberi professionisti italiani sono stati equiparati a tutti gli effetti alle Pmi. Un equiparazione che ha portato decine di professionisti tecnici a richiedere l’accesso ai bandi di finanziamento nazionali e internazionali.

Per la categoria dei geometri nuove possibilità di finanziamento e sostegno agli investimenti attraverso programmi, progetti di ricerca e azioni di formazione che contribuiscono alla crescita e allo sviluppo professionale. Grazie alle misure e agli incentivi previsti si aprono interessanti occasioni di crescita lavorativa e imprenditoriale.

Gli analisti di GEOWEB S.p.A hanno effettuato il consueto monitoraggio mensile per facilitare gli iscritti ad orientarsi tra le opportunità offerte da specifici bandi attivi. Di seguito 17 bandi di finanziamento selezionati da Geoweb e riproposti dalla nostra redazione web:

  • SELFIEMPLOYMENT – Fondo rotativo nazionale di Invitalia: finanziare l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali attraverso finanziamenti agevolati;

  • Investimenti in infrastrutture per sviluppo agricoltura e silvicoltura della Regione Sicilia: realizzare soluzioni progettuali atte a minimizzare gli impatti negativi sull’ambiente e sul paesaggio. L’investimento interessa la costruzione ex-novo e/o la ristrutturazione di strade;

  • Miglioramento dei fabbricati di alpeggio della Regione Piemonte: sostenere gli investimenti per il mantenimento e il miglioramento della funzionalità dei ricoveri di alpeggio;

  • Design per le imprese della CCIAA di Vibo Valentia: concedere contributi alle imprese, per la realizzazione di progetti atti ad incentivare il miglioramento delle attività produttive territoriali;

  • Capitalizzazione di nuove imprese o di imprese innovative da costituire – Anno 2016 della Provincia Autonoma di Bolzano: favorire la capitalizzazione di imprese innovative in fase di avviamento, creando valore aggiunto in Alto Adige;

  • “Insight” – Percorso di validazione dall’idea al business model di Sardegna Ricerche: avviare un’attività di scouting finalizzata alla identificazione e valorizzazione delle migliori idee imprenditoriali, per generare business innovativi e profittevoli;

  • Assegno di ricollocazione della Regione Toscana: guidare il destinatario in un percorso di uscita dallo stato di disoccupazione nel più breve tempo possibile;

  • Interventi per la bonifica da amianto: contribuire alla tutela e alla salvaguardia della salute e dell’ambiente, attraverso l’adozione di misure straordinarie tese a promuovere e a sostenere la bonifica dei beni e delle aree contenenti amianto;

  • Infrastrutture nei Piani per gli Insediamenti Produttivi (PIP) della Regione Campania: finanziare interventi infrastrutturali per il recupero, la valorizzazione, la razionalizzazione delle aree di insediamento produttivo, per l’attrazione di investimenti produttivi e la reindustrializzazione;

  • Training per competere – Formazione professionale continua in azienda della Regione Campania: sostenere e orientare progetti formativi aziendali e pluriaziendali al fine di sviluppare la competitività delle imprese campane;

  • Azione chiave 3: partenariati IFP-imprese su apprendimento basato sul lavoro e attività di apprendistato – Invito a presentare proposte della Commissione Europea: colmare il divario tra il mondo dell’istruzione e quello delle imprese, rendendo l’istruzione e la formazione più aderenti alle esigenze del mercato del lavoro;

  • Calabria – Favorire la partecipazione a Horizon 2020 di Calabria Europa: accrescere il livello di apertura europeo e internazionale delle PMI calabresi;

  • Mobilità sostenibile e intelligente della Regione Lazio: rafforzare la competitività del tessuto produttivo laziale, in coerenza con le aree di specializzazione della Smart Specialisation Strategy, tramite il co-finanziamento di progetti imprenditoriali innovativi realizzati da imprese, singole e associate;

  • Demonstration of smart transmission grid, storage and system integrationtechnologies with increasing share of renewables della Commissione Europea: mostrare nuove prospettive in termini di condivisione e di risorse, come ad esempio, la produzione, lo stoccaggio, il commercio e la gestione di energia elettrica da fonti rinnovabili, attraverso le frontiere;

  • Formazione strategica: cinque bandi per cinque filiere della Regione Toscana: finanziare interventi per la formazione strategica;

  • Progetti volti a migliorare l’attrattività turistico-culturale della Regione Emilia Romagna: finanziare progetti volti alla promozione e all’accrescimento dell’attrattività turistica e culturale, al fine di generare nuova occupazione;

  • Supporting ‘smartelectricmobility’ in cities della Commissione Europea: sostenere la creazione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.