Bandi, concorsi, occasioni di lavoro per professionisti tecnici: novembre 2016

Un mese di novembre particolarmente ricco di bandi concorsi e occasioni di lavoro per architetti, ingegneri e geometri

Valuta questo articolo

Bandi, concorsi, occasioni di lavoro per professionisti tecnici: novembre 2016 Totale 4.20 / 5 5 Voti

Novembre 2016 sembra essere un mese particolarmente ricco per quanto riguarda i bandi, i concorsi e le occasioni di lavoro in genere dedicate agli ingegneri, ai geometri e agli architetti che volessero lavorare con le pubbliche amministrazioni italiane.

Bandi, concorsi e occasioni di lavoro sparsi un po’ lungo tutto lo stivale. Dalla Sardegna a Milano passando per l’emiliana Bologna.

Qui di seguito vediamo li migliori bandi, concorsi e occasioni di lavoro selezionati direttamente dalla nostra redazione web.

Il comune di Bologna è in cerca di 6 professionisti con alta specializzazione (cat. D posizione economica D3). I professionisti selezionati si dovranno occuppare di: pianificazione dei sistemi di mobilità e delle infrastrutture di trasporto; progettazione ed esecuzione di infrastrutture complesse, per la mobilità dei sistemi innovativi, per la gestione della mobilità politiche, per il risparmio energetico e la sostenibilità urbana. Gli interessati hanno tempo fino al 14 novembre 2016 per inviare le loro domande al sito alboonline.comune.bologna.it. Il rapporto di lavoro durerà fino al fino al 30.09.2021.

Il comune di Novalesa inprovincia di Torino, ha indetto un bando di selezione pubblica per titoli e colloquio per un “Istruttore tecnico direttivo” cat. D1. La figura ricercata sarà impegnata con un contratto part time a tempo determinato. Il concorso con scadenza 14 novembre è leggibile su www.comune.novalesa.to.it

Il comune di Cassino ricerca un dirigente tecnico a tempo pieno e determinato. Le candidature possono essere inviate sino al 14 novembre al sito web del comune di Cassino. Per partecipare è richiesta espressamente l’abilitazione e l’iscrizione all’albo professionale degli ingegneri, architetti e geometri.

Il comune di Assemini, a pochi chilometri da Cagliari, ha riaperto i termini per un concorso titoli e colloquio, atto a conferire incarichi a Funzionari tecnici a tempo determinato. Il bando scade il 17 novembre ed è reperibile su sul sito internet del comuendi Assemini. Oltre all’iscrizione albo ingegneri e o architetti il bando richiede di avere maturato un esperienza di 5 anni presso PA.

L’Ente Parco Lombardo della Valle del Ticino, ha indetto un concorso pubblico finalizzato all’assunzione a tempo pieno e indeterminato un istruttore tecnico – geometra, cat C1 da assegnare al settore Pianificazione, paesaggio. La scadenza del bando, è fissata al giorno 25 novembre 2016. Viene richiesto il possesso di diploma di Geometra o Laurea in Architettura o Ingegneria civile.

Il comune di Castelfranco Veneto è indetta una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di 1 posto di ufficiale tecnico- istruttore (cat C, posizione economica C1). Il bando di concorso scade il 24 novembre e per partecipare è richiesto il possesso del diploma di geometra o di perito industriale in edilizia o titolo assorbente.

Il comune di Ozzano dell’Emilia, ha indetto iunvece un concorso per assegnare un posto a tempo determinato di Funzionario tecnico cat. D3. C’è tempo fino al 21 novembre per candidarsi. Maggiori informazioni sul sito www.uvsi.it.

L’ultimo bando pubblico che vi segnaliamo si riferisce al concorso indetto dalla regione Emilia Romagna. A Bologna si ricerca un Responsabile – Servizio Qualità urbana e politiche abitative. La candidatura è inoltrabile entro il 20 novembre. Maggiori informazioni sul sito www.servizi.regione.emilia-romagna.it

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.