All News #37 – Decreto Scia 2, Tecnico Acustica Ambientale e il colore degli elmetti nei cantieri

Una puntata numero 37 dove cercheremo di approfondire le notizie più importanti in arrivo dal mondo dei professionisti tecnici.

Valuta questo articolo

All News #37 – Decreto Scia 2, Tecnico Acustica Ambientale e il colore degli elmetti nei cantieri Totale 5.00 / 5 1 Voti

Una  puntata numero 37 di Unione Professionisti All News dove cercheremo di approfondire i sei articoli, commentati e spiegati, del Decreto Scia 2. A seguire approfondiremo gli aspetti professionali e normativi legati alla nuovissima figura del Tecnico competente in Acustica Ambientale. Per concludere vi introdurremo in una pratica infografica che ha la presunzione di aiutarvi a scegliere i colori degli elmetti di sicurezza più adatti per le varie mansioni lavorative all’interno dei cantieri edili.

Il decreto Scia 2, con tutti i suoi sei articoli che lo compongono, è legge. Si ampliano le ipotesi di attività edilizia libera e viene prevista anche la sostituzione del certificato di agibilità con la segnalazione certificata. Domenica 11 dicembre 2016 è entrato in vigore il decreto Scia 2 (decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.277 del 26 novembre 2016 – Supplemento Ordinario n. 52. Il provvedimento legislativo che “rivoluzionerà” il mondo dell’edilizia si compone di 6 articoli e di una tabella allegata.

Il tecnico acustica ambientale (acronimo TCAA) è un professionista autorizzato per legge ad effettuare misure fonometriche e a eseguire studi tecnici sull’inquinamento ambientale dovuto al rumore. Tuttavia per molto tempo l’accesso alle liste regionali di coloro ai quali era riconosciuta la titolarità di poter svolgere attività professionale nel campo dell’Acustica Ambientale è stato riservato a norma di legge solo a coloro che avevano acquisito esperienza ‘’sul campo’’ in maniera continuata e non occasionale, quindi non necessariamente un professionista specificatamente formato nel settore, ma un qualunque tecnico iscritto ad un ordine professionale che potesse dimostrare di aver svolto esperienza pratica in materia.

Basta una semplice indagine, per scoprire che la reale natura e destinazione dei colori degli elmetti di protezione nei cantieri edili può essere individuata all’interno del dettato normativo previsto dal D.Lgs 81/08. L’articolo 18 comma 1, lettera d), D.Lgs 81/08 e s.m.i. sancisce infatti che, il datore di lavoro deve ”fornire ai lavoratori i necessari e idonei dispositivi di protezione individuale, sentito il responsabile del servizio di prevenzione e protezione e il medico competente, ove presente”.


Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.